Cyber Monday: tutto quello che devi sapere

Che cos’è Cyber Monday?

Per gli amanti dei degli acquisti online, comodamente seduti sul divano di casa, gli store online hanno deciso di utilizzare la giornata del lunedì successivo al Black Friday per gli sconti e le offerte su prodotti acquistati dagli store online. I siti di e-commerce, per favorire gli acquisti, lo utilizzano ormai dal lontano 2005 ed è diventata una consuetudine importante quasi quanto il Black Friday stesso, essendo sponsorizzato in maniera attiva dalla National Retail Federation su suolo statunitense.

Perchè si chiama Cybermonday?

Il riferimento alla parola Cybermonday è specifico per quanto riguarda la vendita di prodotti acquistabili dagli store online. La parola Cybermonday, letteralmente tradotta, sta a significare “lunedì cibernetico”, anche se, per una maggiore precisione, ci si riferisce più spesso al termine “digitale”. Il riferimento al lunedì è specifico perché questo evento è legato al fine settimana del Black Friday, lungo il quale si concentrato gli sconti e le offerte più importante nei cosiddetti “negozi fisici”.

Quando cade Cybermonday?

Dal 2005, cioè da quando è stato istituito, il Cybermonday è da sempre collocato nel lunedì successivo al week-end del Black Friday. In questi giorni specifici vengono proposte offerte particolari per chi si reca nei negozi fisici. Il Cybermonday, quindi, può essere letto come una sorta di “prolungamento” delle offerte che, in molti, casi, possono riguardare i prodotti che sono rimasti invenduti nei giorni del Black Friday.

Qual’e l’impatto economico di Cybermonday?

Da quando è nato a oggi il Cybermonday ha assunto via via un’importanza crescente che è evidente soprattutto nei numeri che caratterizzano il volume di affari che si sviluppano in questo giorno. Il principale mercato di riferimento è quello statunitense. Su suolo statunitense, solo nel Cybermonday 2016, sono stati venduti prodotti per un totale di 3,45 miliardi di dollari. Il dato più alto nella storia dell’e-commerce negli USA. Il giro di affari è in perenne crescita e, a livello globale, è stato possibile registrare un aumento del 12,1% di spesa rispetto all’anno precedente. Le previsioni iniziali davano una crescita intorno al 10%.

Cosa aspettarsi da Cybermonday nel 2017?

L’avvicinarsi della data fatidica del 27 novembre impone una programmazione precisa da parte degli store online riguardo le offerte. Siti di grande importanza come Amazon, eBay, Zalando, Yoox ed Expedia hanno programmato una serie di ribassi con percentuali, a volte, anche superiori al 60%. Per prepararsi nel miglior modo possibile al prossimo Cybermonday date un’occhiata ai seguenti consigli:

fate una lista dei prodotti che vorreste acquistare;
valutate i prezzi dei prodotti direttamente dai siti dei brand e confrontateli con quelli delle offerte dei siti di e-commerce;
favorite un acquisto cumulativo (facendo attenzione soprattutto ai pacchetti offerte);
occhio alle percentuali (alcuni pezzi possono subire ribassi anche dell’80%).

Scopri tutte le migliori offerte Cybermonday sul nostro sito! Clicca sui loghi dei marchi oppure scopri le nostre offerte e guide all’acquisto.

TOP BRAND


Amazon
Ebay
MediaWorld
Unieuro



TOP CATEGORIE


Per Offerte Abbigliamento, clicca qui
Per Offerte Tech, clicca qui
Per Offerte Voli e Viaggi, clicca qui
Per Offerte Gioielli e Orologi, clicca qui
Per Offerte su Idee Regalo, clicca qui
Per Offerte su Prodotti Palestra, clicca qui
Per Offerte su Prodotti Make-Up e Cura della Persona, clicca qui
Per Offerte Studenti, clicca qui