Ryanair | Tutte le Migliori Offerte Black Friday

Attività Black Friday

Notoriamente al risparmio una compagnia aerea come Ryanair non ha rinunciato a regalare vantaggi ai propri clienti anche durante il Black Friday 2016. I prezzi già molto bassi dei voli su prenotazione hanno ricevuto un ulteriore ribasso anche su tratte A/R, con voli disponibili a 6 €. Tra le offerte più interessanti quelle riguardanti le grandi capitali europee, con voli A/R per Londra, Parigi e Berlino a 20 €. Per molti scali italiani si è scelto di prolungare i prezzi scontati fino al mese di marzo del 2017. Gli sconti hanno riguardato scali come Roma, Pisa e Venezia.

Storia di Ryanair

Ryanair inizia a operare nella tratta tra Irlanda e Inghilterra negli anni ‘80. La compagnia intendeva diventare in breve tempo un punto di riferimento come la British Airways e la Aer Lingus, le due compagnie più attive su quelle tratte a quei tempi. La Ryanair è nata nel 1985 ed è stata fondata dal businessman irlandese, Tony Ryan, da cui ha preso il nome. Dopo lo slancio iniziale attraversò un periodo di crisi all’inizio degli anni ‘90. Da qui la scelta decisiva di cambiare politica. Un tipo di intervento che risultò decisivo nella storia della compagnia. Prezzi bassi e “niente fronzoli”, questo il nuovo motto di Ryanair, che in pochi anni arrivò a crescere in maniera esponenziale. All’inizio degli anni ‘00 la compagnia trasportava qualcosa come 13 milioni di passeggeri, mentre nel 2016 sono stati quasi 120 milioni i clienti di Ryanair in tutto il mondo.

Tony Ryan, il fondatore di Ryanair ha iniziato la sua carriera nei trasporti aerei presso la compagnia Aer Lingus. Da qui si gettò nel campo del leasing di aeromobili dando vita alla GPA (Gruppo Guinness Peat), che divenne la compagnia locatrice di aeromobili più grande al mondo, con un valore nominale intorno ai 4 miliardi di dollari. Negli anni ‘80, insieme a Christy Ryan e Liam Lonergan da vita a Ryanair che lo trasformò in uno degli uomini più ricchi d’Irlanda con un patrimonio di circa 1,5 miliardi di euro.

La sede principale della compagnia è situata a Dublino e rimane, al giorno d’oggi, la compagnia low-cost per il trasporto aereo più utilizzata al mondo. Avendo sempre operato in questo campo sono stati ben pochi i cambiamenti nel tempo. L’unica svolta decisiva è stata quella del 1991, quando venne deciso di modificare la politica di azione della compagnia, favorendo voli low cost rispetto a tratte più impegnative o offerte particolari ma più costose.

Il 2016 di Ryanair si è chiuso con una crescita del numero di clienti che si attesta su +18%. I profitti, così come specificato dalla stessa azienda nel report annuale, sono cresciuti del 43% (tasse incluse), con una crescita del fatturato totale che va ben oltre i 6 miliardi di euro.